Abilitare mod_rewrite su Apache

  1. Da terminale digito

    sudo a2enmod rewrite

  2. Modifico poi la configurazione del Virtual Host. Questo dipende dalla configurazione del mio ambiente di sviluppo locale dove ho creato un Virtual Host (‘test’) che utilizza come Document Root una cartella nella mia home (vedi questo post).
    sudo gedit /etc/apache2/sites-available/test

    Nella parte del file che segue sulle due righe che contengono AllowOverride None va modificato None in All

    <Directory />
    	Options FollowSymLinks
    	AllowOverride All
    </Directory>
    <Directory /home/nome_utente/public_html/>
    	Options Indexes FollowSymLinks MultiViews
    	AllowOverride All
    	Order allow,deny
    	allow from all
    </Directory>

    nome_utente √® il mio nome utente su Ubuntu. Se avessi voluto modificare la configurazione del sito predefinito (quello con Document Root ‘/var/www’) il comando avrebbe dovuto essere ‘sudo gedit /etc/apache2/sites-available/default’.

  3. Come ultimo passo riavvio Apache con

    sudo /etc/init.d/apache2 restart